Italia in situazione difficile ma non siamo su orlo baratro, dice Grilli

giovedì 6 dicembre 2012 18:14
 

MILANO (Reuters) - La situazione dell'Italia è difficile ma il Paese non è sull'orlo del baratro come sostenuto dal leader del Pdl Silvio Berlusconi.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Vittorio Grilli a margine di un convegno all'Università Bocconi di Milano dopo le aspre critiche dell'ex presidente del Consiglio sulla politica economica del governo.

Ieri sera Berlusconi ha detto che la gravità della situazione richiede il suo intervento rilanciando l'ipotesi di una sua candidatura. L'idea di un ritorno di Berlusconi a palazzo Chigi è stata bocciata dal ministro dello Sviluppo Corrado Passera innescando la decisione del Pdl di non partecipare al voto di fiducia al Senato e di astenersi a quello della Camera.

"Non sono in grado di commentare le decisioni dei partiti che sostengono il governo. Siamo impegnati a portare avanti il nostro lavoro. I mercati non vivono in stanze separate, vivono di informazioni e notizie", ha detto ancora Grilli.

(Elvira Pollina) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il ministro dell'Economia Vittorio Grilli, 5 novembre 2012. REUTERS/Edgard Garrido