Israele, Ue convoca ambasciatore su espansione insediamenti

mercoledì 5 dicembre 2012 16:16
 

BRUXELLES (Reuters) - L'Unione europea ha convocato l'ambasciatore di Israele per discutere delle preoccupazioni dei 27 sui piani israeliani per ampliare gli insediamenti in Cisgiordania, ha riferito oggi una portavoce degli Affari esteri Ue.

"L'ambasciatore israeliano è stato invitato dal segretario esecutivo generale dell'Eeas (Servizio europeo di azione esterna) a un incontro per esporre la profondità dei nostri timori", ha detto la portavoce.

La reazione Ue ai piani di espansione sarà influenzata dalla "portata con la quale l'iniziativa israeliana rappresenta una minaccia strategica alla possibilità di uno stato di Palestina contiguo e fattibile con Gerusalemme capitale condivisa".

(Justyna Pawlak)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu . REUTERS/Ammar Awad (JERUSALEM - Tags: POLITICS)