Lega-Tremonti, domani conferenza stampa congiunta. Berlusconi addio?

martedì 4 dicembre 2012 20:00
 

ROMA (Reuters) - Domani il segretario della Lega Nord Roberto Maroni e Giulio Tremonti, leader del movimento 3L che si presenterà alle prossime elezioni regionali e politiche, terranno una conferenza stampa congiunta per illustrare la collaborazione elettorale fra i due movimenti.

E' quanto si legge in un comunicato.

Nei giorni scorsi Tremonti, che si prepara alla prossima campagna elettorale, ha detto che il suo movimento è intenzionato di allearsi con la Lega al Nord e con l'Mpa dell'ex governatore della Sicilia Raffaele Lombardo al Sud.

Tremonti ha abbandonato il Pdl per il quale è stato fino al novembre dello scorso anno ministro dell'Economia nel governo Berlusconi.

Oggi l'ex leader della Lega Umberto Bossi, interpellato dai cronisti a margine dei lavori parlamentari alla domanda se c'è un asse fra la Lega e Silvio Berlusconi ha prima detto che la questione va sottosposta al segretario della Lega Maroni, poi ha aggiunto: "Non mi pare più".

Nei giorni scorsi Berlusconi aveva insistito per un'alleanza elettorale del Pdl con la Lega in cambio di un sostegno del Pdl alla candidatura di Maroni come governatore della Lombardia dopo le dimissioni dell'attuale governatore Roberto Formigoni.

Ma nel Pdl lombardo la maggioranza del partito è favorevole al sostegno della candidatura dell'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia