Fabbisogno novembre dimezzato a 4,3 mld da 8,5 mld un anno prima

lunedì 3 dicembre 2012 18:36
 

ROMA (Reuters) - Nel mese di novembre 2012 si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 4,3 miliardi, in diminuzione rispetto allo stesso mese del 2011 in cui si registrò un disavanzo di 8,5 miliardi.

Lo rende noto un comunicato del Tesoro.

Nei primi undici mesi del 2012 si è realizzato complessivamente un fabbisogno di 62,9 miliardi a fronte di un fabbisogno del 2011 di 69,4 miliardi.

"L'andamento del fabbisogno a tutto novembre è coerente con il trend ipotizzato per il raggiungimento dell'obiettivo annuo", si legge nella nota.

Il dato in miglioramento di novembre "registra un ulteriore miglioramento complessivo delle entrate fiscali. Il fabbisogno del mese tiene conto del riversamento in tesoreria unica delle risorse detenute dalle istituzioni scolastiche ed educative statali", spiega il Tesoro. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Banconote da 100 euro sopra un grafico a Zenica, Bosnia, nel 2011. REUTERS/Dado Ruvic