26 novembre 2012 / 11:28 / tra 5 anni

Napolitano: parlamento non faccia passi indietro in prossime settimane

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. REUTERS/Benoit Tessier

ROMA (Reuters) - Nelle prossime settimane, quelle che separano dalla fine della legislatura, il Parlamento porti avanti i provvedimenti pendenti senza esitazione o ripensamenti.

Lo ha detto stamani il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel corso della consegna delle insegne ai nuovi Cavalieri del Lavoro al Quirinale.

Nelle prossime settimane da parte delle Camere “si evitino passi falsi, passi indietro che appannerebbero quella ripresa di fiducia nei confronti dell‘Italia” riscontrata di recente.

L’ aula del Senato esamina questa settimana la delega fiscale e la legge elettorale, mentre in commissione ci sono i decreti sviluppo, costi della politica locale, province e legge di stabilità.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below