Congo, ribelli: senza negoziati continueremo avanzata

giovedì 22 novembre 2012 10:24
 

GOMA, Repubblica Democratica del Congo (Reuters) - I ribelli dell'M23, che sarebbero sostenuti dal Ruanda e che hanno occupato nei giorni la città di Goma, nel Congo orientale, continueranno ad avanzare fino a che il presidente congolese Joseph Kabila non aprirà il negoziato, ha detto oggi un dirigente del movimento.

Jean-Marie Runiga, capo dell'ala politica dell'M23 e autonominatosi vescovo, ha detto di non ritenere seria l'offerta di Kabila di esaminare con attenzione le richieste dei ribelli.

"Non ho fiducia, perché ho già atteso tre mesi a Kampala per intavolare colloqui", ha detto Runiga a Reuters parlando al telefono.

"Resteremo a Goma in attesa di negoziati. Ci attaccheranno e ci difenderemo e continueremo ad avanzare".

(Jonny Hogg e Richard Lough)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia