Napolitano: Francia non ha chiesto garanzie sul futuro politico italiano

mercoledì 21 novembre 2012 14:50
 

PARIGI (Reuters) - Il presidente francese François Hollande non ha chiesto all'Italia garanzie sul mantenimento di una politica di rigore nei conti pubblici anche dopo le elezioni di primavera.

Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano inserendosi con una battuta nel corso della conferenza stampa dopo l'incontro bilaterale all'Eliseo.

"Non mi ha chiesto garanzie", ha detto Napolitano sorridendo e interrompendo Hollande che stava rispondendo alla domanda di una giornalista italiana che voleva sapere, visto che all'estero a Napolitano chiedono sempre garanzie sui conti pubblici italiani dopo le elezioni, cosa pensi della possibilità di una vittoria del centrosinistra.

Hollande ha naturalmente fatto gli auguri di vittoria all'"amico" Pier Luigi Bersani.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano assieme all'omologo francese Francois Hollande. REUTERS/Benoit Tessier