Italia, Istat: produttività al palo da vent'anni

mercoledì 21 novembre 2012 11:33
 

MILANO (Reuters) - E' di fatto ferma da vent'anni a questa parte la produttività dell'economia italiana.

Nel periodo 1992-2011, dice un rapporto Istat, la produttività totale dei fattori - la crescita nel valore aggiunto attribuibile al progresso tecnico, a miglioramenti nella conoscenza e nei processi produttivi - mostra un tasso annuo medio di 0,5%.

Nello stesso periodo la produttività del lavoro è aumentata a un tasso medio annuo pari a 0,9%.

Guardando al solo 2011 - precisa Istat - la produttività totale dei fattori cresce di 0,4%, quella del valore aggiunto - calcolata come valore aggiunto per ora lavorata - di 0,3%, e quella del capitale (rapporto tra il valore aggiunto e l'input di capitale) di 0,7%.

Il testo del governo sulla produttività, su cui la Cgil ha chiesto un ulteriore confronto, dovrebbe essere firmato questa sera dalle parti sociali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il segretario generale della Cgil Susanna Camusso. REUTERS/Alessandro Bianchi