Bilancio Ue, portavoce Cameron: per Londra possibile l'accordo

lunedì 19 novembre 2012 13:06
 

MILANO (Reuters) - La Gran Bretagna è convinta che si riuscirà raggiungere un accordo sul bilancio dell'Unione Europea, riferisce una portavoce del primo ministro David Cameron in vista dell'inizio delle trattative a Bruxelles questo mese.

"Stiamo negoziando in vista del Consiglio europeo e riteniamo di poter raggiungere un accordo", dice la portavoce ai giornalisti, aggiungendo che negli ultimi giorni il premier britannico ha intensificato i contatti con i leader europei.

Nelle scorse settimane Cameron aveva minacciato di mettere il veto sul budget 2014-2020 nell'incontro del 22-23 novembre al fine di bloccare qualsiasi accordo che non fosse nell'interesse dei contribuenti britannici.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia