Governo, sondaggio SWG: 62% non vuole Monti bis, fiducia premier al 36%

venerdì 16 novembre 2012 10:48
 

ROMA (Reuters) - Solo il 22% degli italiani sarebbe favorevole ad un nuovo mandato per Mario Monti alla guida del governo mentre il 62% dice no a un secondo mandato per l'ex commissario Ue. E' quanto emerge da un sondaggio SWG per per Agorà, su Rai Tre.

Secondo un altro sondaggio Swg, la fiducia nel premier è al 36%, un punto in più rispetto ad una settimana fa. Era al 71% nel novembre 2011.

Oggi sui quotidiani emerge il pressing per convincere Monti a proporsi per un nuovo incarico di capo di governo e secondo alcune ricostruzioni il premier sarebbe tentato dall'ipotesi di presentarsi in una lista civica costruita attorno a un'area cattolica riconducibile al ministro per la cooperazione Andrea Riccardi, che avrebbe l'impegno diretto di Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari.

Su Monti, scrive per esempio la Repubblica, avrebbero fatto pressing sia il presidente Usa Barack Obama sia la Cancelliera tedesca Angela Merkel.

Sempre SWG ha testato che una cosiddetta lista Monti varrebbe l'8,5% dei consensi, arrivando ad essere il quarto partito.

Nelle intenzioni di voto, con uno scenario del genere, il Pd resterebbe il primo partito con il 25% davanti al Movimento 5 Stelle con il 18,5% e con il Pdl terzo partito con il 14,8%.

SWG ha anche testato le intenzioni di voto con gli attuali schieramenti, come fa ogni settimana, e ha registrato un lieve incremento del PD, al 26,2% dal 26% della scorsa settimana, che resta il primo partito davanti al Movimento di Grillo che arretra di mezzo punto al 20,5%. Il Pdl guadagna uno 0,3% al 15% mentre l'Idv perde ancora terreno e nel sondaggio di oggi è indicato al 2,8%. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente del Consiglio Mario Monti. REUTERS/Alessandro Garofalo