Israele, presidente Egitto: "inaccettabili" attacchi su Gaza

giovedì 15 novembre 2012 13:02
 

IL CAIRO (Reuters) - Il presidente egiziano Mohamed Mursi ha detto oggi che gli attacchi israeliani contro la Striscia di Gaza sono "inaccettabili" e porteranno all'instabilità nella regione.

"Siamo in contatto con la gente di Gaza e i palestinesi e siamo con loro per fermare l'aggressione. Non accetteremo in nessuna circostanza il proseguimento di questa aggressione sulla striscia", ha detto Mursi in un discorso alla nazione trasmesso in tv.

"Israele deve capire che questa aggressione è inaccettabile e porterà solo all'instabilità nella regione. Avrà un impatto altamente negativo sulla sicurezza" della zona, ha detto.

Mursi ha aggiunto di aver discusso per telefono col presidente Usa Barack Obama dei "modi per raggiungere la calma e mettere fine all'aggressione". - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente egiziano Mohamed Mursi. REUTERS/Egyptian Presidency/Handout (E