Prezzi affitti in calo in primo semestre dell'anno, dice rapporto

mercoledì 14 novembre 2012 15:48
 

MILANO (Reuters) - In Italia i canoni di locazione sono calati mediamente del 6% nel primo semestre di quest'anno, con flessioni a doppia cifra per Napoli (-12,5%) e Milano (-11,9%) e leggeri aumenti solo a Campobasso (+1,6%) e Bari (+1,4%).

E' quanto emerge dal rapporto sulle locazioni 2012 realizzato da Solo Affitti in collaborazione con Nomisma.

Per il 2013 è previsto un aumento del numero delle locazioni, una stabilità dei canoni per il residenziale e un ulteriore abbassamento per uffici, negozi e capannoni.

Solo Affitti ha calcolato che in Italia affittare un immobile nelle grandi aree urbane genera un rendimento superiore a quello dei titoli di Stato, sia nel breve sia nel lungo periodo. Nel comparto residenziale il ritorno economico sfiora il 5% annuo, a fronte di un Btp con scadenza triennale che genera poco meno del 3% e un Btp decennale che supera di poco il 4%. Il rendimento sale per gli uffici (5%) e ancora di più per i negozi (oltre il 7%), dice il rapporto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia