Primarie, confronto passa prima prova tv, ma sfida vera sarà su Rai

martedì 13 novembre 2012 16:17
 

di Massimiliano Di Giorgio

ROMA (Reuters) - Il confronto tv tra i cinque candidati alle primarie del centrosinistra di ieri sera, trasmesso dal canale satellitare e da quello terrestre di Sky, ha ottenuto un discreto risultato di ascolti, soprattutto per la tv di Rupert Murdoch, ma il successo della consultazione potrebbe arrivare con l'approdo sulla Rai, dove, dice un dirigente, gli ascolti potrebbero arrivare al 15%.

Intanto, stasera, anticipa una fonte Rai, i due principali sfidanti, il segretario del Pd Pier Luigi Bersani e il sindaco di Firenze Matteo Renzi, saranno ospiti di "Porta a Porta", sui Rai 1.

Secondo i dati Auditel, il dibattito è stato seguito complessivamente da poco più di un milione e 800.000 spettatori, con uno share del 3,92% su Cielo, sul digitale terrestre, e del 2,25% su Sky Tg 24, cioè sul satellite.

In termini di spettatori, per Cielo - i cui picchi di ascolto sono concentrati sul reality musicale "XFactor" e sulla trasmissione domenicale dedicata al calcio - è un bel risultato. Il confronto di ieri sera ha quasi triplicato gli ascolti medi che faceva nella scorsa stagione "Servizio Pubblico", la trasmissione di Michele Santoro ora approdata su La7.

Il dibattito sulle primarie, durato due ore e iniziato alle 20,30, quindi prima della fascia serale che ormai tradizionalmente comincia tra le 21 e le 21,15 sembra avere "rubato" ascolti soprattutto a "Che Tempo che fa" di Rai 3 (che ieri ha avuto uno share dell'8,29%) e a "L'Infedele" su La7 (2,94%). Per entrambe le trasmissioni il calo è stato di un paio di punti di share.

Le trasmissioni di fiction andate in onda su Rai 1 e Canale 5 non sembrano invece aver registrato grosse variazioni di share.

SUCCESSO SU TWITTER

Un grosso successo, di sicuro, le primarie l'hanno avuto comunque su Twitter, il sito di microblogging: due gli hashtag - cioè le parole chiave - legate al dibattito, come #csxfactor (gioco di parole, appunto, tra centrosinistra e "XFactor", dal cui stesso studio è andato in onda il dibattito), sono state fra i 10 più seguiti a livello mondiale e nel corso della trasmissione sono stati inviati 100.000 tweet.   Continua...

 
Operazioni di voto alle ultime Regionali in Sicilia. REUTERS/Massimo Barbanera