Petraeus, sotto inchiesta Generale Allen, scandalo si allarga

martedì 13 novembre 2012 09:06
 

A BORDO DI UN AEREO MILITARE USA (Reuters) - Il comandante delle forze Usa in Afghanistan, Generale John Allen, è sotto inchiesta per presunte comunicazioni inappropriate con una donna che è al centro dello scandalo che ha coinvolto l'ex capo della Cia David Petraeus.

Lo ha detto un alto funzionario della difesa Usa, che parla sotto garanzia di anonimato.

Il segretario alla Difesa Leon Panetta in una dichiarazione resa ai giornalisti durante un volo verso l'Australia ha detto di aver chiesto che la nomina di Allen a comandante della Nato in Europa e delle Forze Usa in Europa sia ritardata e che il presidente Barack Obama è d'accordo.

Allen, che ha negato gli addebiti, resterà al suo posto ma Panetta ha esortato il Senato a velocizzare gli atti per nominare il suo successore, il Generale Joseph Dunford.

Petraeus si è dimesso venerdì come direttore della Cia dopo aver confessato di aver avuto una relazione extra coinuigale. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
L'ex direttore della Cia David Petraeus. REUTERS/Kevin Lamarque