Monti risponde no a domanda se gli "piacerebbe" restare premier

lunedì 12 novembre 2012 10:58
 

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Mario Monti ha detto oggi che non gradirebbe guidare il governo dopo le elezioni del 2013, ma ha sottolineato che questa è una preferenza personale.

In un forum organizzato a Milano dal Financial Times, alla domanda se si vedesse ancora a Palazzo Chigi ha risposto: "Vedo che molte persone immaginano questo scenario, ad alcuni piace e ad altri non piace".

Richiesto se anche a lui piacerebbe, la prima risposta secca è stata: "no". Poi il premier ha puntualizzato all'intervistatore: "Lei mi ha chiesto se mi piacerebbe...".

Più volte nelle ultime settimane Monti ha detto che non correrà per alcun partito nella campagna elettorale in vista delle elezioni di primavera, ma che sarebbe disposto a guidare nuovamente il governo se dalle urne non uscisse una chiara maggioranza.

(Roberto Landucci) Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il premier Mario Monti. REUTERS/Andrea Comas