Usa, Obama: ridurre deficit in modo bilanciato e responsabile

venerdì 9 novembre 2012 19:45
 

WASHINGTON (Reuters) - La nuova amministrazione degli Stati Uniti punterà a ridurre il deficit in modo bilanciato e responsabile.

Lo ha detto il presidente, fresco di rielezione, Barack Obama, che ha invitato alla Casa Bianca i leader del Congresso la settimana prossima per discutere tematiche economiche e di bilancio per evitare il fiscal cliff.

Nel primo discorso dopo la vittoria elettorale, Obama ha affermato che - proprio per evitare il fiscal cliff - bisognerà combinare tagli di spesa ed entrate, chiedendo ai più ricchi di pagare un po' più tasse, evitando invece di far pagare ancora alla classe media.

A giudizio del presidente Usa, l'esito del voto di martedì scorso testimonia che la maggioranza dei cittadini condivide questo approccio di politica economica e vorrebbe che il Congresso tenesse conto di questa maggioranza a favore della sua politica economica illustrata in campagna elettorale.

Obama ha chiesto inoltre al Congresso che i negoziati non prendano troppo tempo, perché i cittadini "non tollereranno malfunzionamenti", ma vogliono che si agisca rapidamente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente Usa Barack Obama tiene il primo discorso alla Casa Bianca dopo la vittoria elettorale sul fiscal cliff. Washington, 9 novembre 2012. REUTERS/Jason Reed