Costi politica, Camera vota fiducia su decreto

giovedì 8 novembre 2012 12:32
 

ROMA (Reuters) - La Camera dei deputati ha votato la fiducia chiesta dal governo al decreto sui costi della politica.

Dopo il voto finale il provvedimento, che contiene un insieme di norme per ridurre gli emolumenti dei politici regionali, comunali e provinciali, passerà in Senato per la seconda lettura.

Tra le novità introdotte durante l'esame in commissione, spicca la sospensione fino a giugno 2013 dei versamenti fiscali, oggetto di un aspro confronto tra governo e maggioranza.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia