Voto Usa, Soros: vittoria Obama significa "politiche più sensibili"

mercoledì 7 novembre 2012 07:34
 

WASHINGTON (Reuters) - L'investitore miliardario George Soros ha detto oggi che la rielezione di Barack Obama alla Casa Bianca aprirà "la porta a politiche più sensibili".

"Sono deliziato dalla vittoria del presidente Obama. L'elettorato americano ha rigettato posizioni estremiste, aprendo la porta a politiche più sensibili", ha detto a Reuters Soros, che ha contribuito generosamente alla causa democratica.

"Speriamo che i repubblicani siano dei partner migliori nei prossimi anni, e che lo siano subito per evitare il cosiddetto fiscal cliff [l'aumento delle tasse accompagnato da tagli alla spesa, ndr].

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
L'investitore miliardario americano George Soros. REUTERS/Thomas Peter