Siria, esercito bombarda Damasco dopo attacco ribelli

lunedì 5 novembre 2012 09:17
 

AMMAN (Reuters) - L'esercito siriano ha bombardato oggi roccaforti dei ribelli nei quartieri meridionali di Damasco sia con l'artiglieria che con aerei, alcune ore dopo che combattenti dell'opposizione hanno attaccato la milizia fedele al presidente Bashar al-Assad.

Lo riferiscono attivisti dell'opposizione.

Aerei hanno sparato razzi e carri armati e artiglieria hanno bombardato i quartieri di Sbeineh, Yalda, Bibla, al-Tadamun e Hajar a-Aswad, hanno detto gli attivisti. I quartieri in questione, abitati in gran parte da ceti popolari di osservanza sunnita, sono tra i più attivi nella rivolta contro Assad che da 19 mesi dilaga in Siria.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Macerie a Damasco dopo i bombardamenti . REUTERS/Ahmed Taqi Al-Edeenn/Shaam News/Handout