Crisi, Monti: medicina "amara" per bene Italia

venerdì 2 novembre 2012 15:31
 

ROMA (Reuters) - Mario Monti difende le politiche di rigore adottate dal suo governo, una medicina "amara" ma necessaria "per il bene" dell'Italia e delle generazioni future.

In un'intervista a Les Echos, il presidente del Consiglio ricorda che l'Italia sarà "uno dei rari Paesi a mostrare un equilibrio strutturale [di bilancio] nel 2013" e dice che gli italiani "esprimono una richiesta di buon governo, come avevano già fatto sotto i governi di Amato e Prodi".

Secondo Monti, "l'Italia ha bisogno di un'Europa dotata di una certa autorità" perché un'Europa che funziona "è il primo contrafforte contro derive nazionali imprevedibili".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente del Consiglio Mario Monti. REUTERS/Tony Gentile (ITALY - Tags: POLITICS)