Ruby: "Mai toccata con un dito" da Berlusconi

mercoledì 19 gennaio 2011 17:37
 

di Ilaria Polleschi

MILANO (Reuters) - Ruby, la giovane marocchina al centro di un'inchiesta della Procura di Milano che vede indagato il premier, oggi ha raccontato di non essere mai stata toccata neppure "con un dito" da Silvio Berlusconi e di essersi sempre "inventata una vita parallela" per sfuggire alla realtà.

"Non mi ha mai toccato con un dito, e non capisco perché si deve vedere del brutto dove non c'è", ha detto Ruby a proposito del premier nel corso della registrazione di "Kalispera!", la trasmissione di Alfonso Signorini in onda su Canale5. "Mai avuto avance sessuali da Berlusconi".

"Berlusconi lo stimo come persona, gli sarò riconoscente a vita perché mi ha dato un aiuto senza avere un tornaconto", ha aggiunto Ruby, in jeans attillati, camicia animalier trasparente e stivali col tacco.

"Io non ho mai fatto la prostituta", ha detto ancora la ragazza. "Ci ho provato ma, come mi diceva mia madre, puttana si nasce, non si diventa".

SUI 5 MILIONI "NON RICORDO"

La 18enne ha raccontato del suo primo incontro con Berlusconi ad Arcore, lo scorso 14 febbraio: "Un'amica mi ha proposto di andare a una cena, non sapevo dove...pensavo di fare la ragazza immagine ... Quando me l'ha presentato ero timida all'inizio, poi mi sono sciolta, ho detto di avere 24 anni, che ero egiziana e che mi chiamavo Ruby".

"La mia amica mi ha portata lì dicendogli che ero in difficoltà", ha sottolineato. "Lui era molto interessato ed è stato ad ascoltarmi più di tutti gli psicologi che mi hanno seguito nelle comunità... E' stata una serata molto tranquilla, normale, perché lui ti dà la sensazione di essere a casa di un amico".

Ruby ha raccontato di essersene andata appena terminata la cena. "Però lui mi ha chiamato, mi ha dato una busta e mi ha detto: 'Mi ha fatto piacere conoscere una persona come te'", ha aggiunto, precisando che nella busta c'erano 7mila euro: "Per me era una cifra enorme".   Continua...

 
<p>Karima El Mahroug "Ruby". REUTERS/Stringer/Files</p>