Operazione polizia contro Hell's Angels, oltre 20 arresti

venerdì 12 giugno 2009 08:22
 

ROMA (Reuters) - La polizia ha lanciato oggi un'operazione in Italia, Germania e Francia contro membri del famoso gruppo di motociclisti "Hell's Angels", accusati di aver costituito una vera propria banda colpevole di rapine ed estorsioni. Lo annuncia un comunicato della Polizia di Stato.

In Italia, gli agenti stanno eseguendo oltre 20 arresti, dice il comunicato. Le indagini, coordinate dal servizio Operativo Centrale, riguardano città del Nord e del Centro: Verona, Vicenza, Padova, Treviso, Roma, Milano, Torino, Trieste, Cuneo, La Spezia, Pordenone, Lucca, Pavia e Massa Carrara.

La polizia dice che il quartier generale del gruppo era in un albergo di Verona, "ove soggiornavano 140 Hell's che provvedevano, durante la loro permanenza nella struttura ricettiva ad assicurare dei continuativi servizi di vigilanza esterna, con loro adepti, nel ruolo di vere e proprie sentinelle".

Il comunicato dice che gli agenti hanno sequestrato armi clandestine come "penne-pistole", oltre ad asce, spade, scimitarre e aggressivi chimici.

 
<p>Immagine d'archivio del famoso gruppo di motociclisti "Hell's Angels". REUTERS/Wolfgang Rattay (GERMANY)</p>