April 4, 2016 / 3:27 PM / a year ago

Referendum Trivelle, Renzi: astensione sacrosanta e legittima

2 IN. DI LETTURA

ROMA (Reuters) - Il Pd non proporrà alcuna "abiura o scomunica" per chi sosterrà il sì al referendum del 17 aprile per lo stop delle concessioni alle piattaforme offshore, ma rivendica la legittimità dell'astensione.

Lo ha detto oggi il premier e segretario del Pd Matteo Renzi nel corso della direzione nazionale del suo partito.

"Abbiamo cercato di eliminare il referendum venendo incontro alle Regioni, non è bastato... su un quesito è rimasta una distanza che pare incolmabile", ha detto Renzi parlando del quesito referendario che chiede lo stop delle concessioni esistenti per lo sfruttamento di giacimenti di gas e petrolio entro 12 miglia dalla costa.

"La discussione non è sulla politica energetica del governo, ma su quella ventina di piattaforme, sul termine delle concessioni", ha detto Renzi.

"Nessuna abiura o scomunica su chi avrà altre posizioni", ha continuato Renzi. "Chi oggi è favorevole a che si blocchino le concessioni voterà sì, chi non è favorevole ha tutto il diritto di non andare a votare sperando che il quorum non si raggiunga. La pozione dell'astensione al referendum è una posizione sacrosanta e legittima".

Nelle scorse settimane la posizione astensionista ufficiale del Pd era stata contestata da esponenti della minoranza di sinistra.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below