27 giugno 2017 / 10:08 / 3 mesi fa

Google, multa Ue record da 2,42 mld euro per pratiche anti-concorrenziali

Una donna muove un mouse sul logo di Google e il simbolo della Ue. Foto del 15 aprile 2015. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration/File Photo

BRUXELLES (Reuters) - L‘antitrust Ue ha comminato una multa record da 2,42 miliardi di euro a Google, controllata da Alphabet, per aver favorito illegalmente il suo servizio di shopping.

La Commissione Ue ha detto che il motore di ricerca più famoso al mondo ha 90 giorni di tempo per mettere fine alle sue pratiche anti-concorrenziali o altrimenti rischia il pagamento di una sanzione fino al 5% del fatturato medio giornaliero mondiale di Alphabet.

L‘azione arriva dopo sette anni di indagini, avviate su decine di denunce da parte di rivali come Yelp, TripAdvisor, Foundem, News Corp e FairSearch.

Si tratta della multa più alta per una singola società nei casi di antitrust Ue, superando quella da 1,06 miliardi comminata a Intel nel 2009.

Google si è difesa spiegando che i suoi dati mostrano che le persone preferiscono che i link le portino direttamente ai prodotti che vogliono, non ad altri siti web dove dovrebbero ripetere la ricerca.

“Con tutto il rispetto, non siamo d‘accordo con le conclusioni annunciate oggi. Rivedremo la decisione della Commissione in dettaglio, dal momento che valutiamo un ricorso, e non vediamo l‘ora di continuare a perorare la nostra causa”, spiega Kent Walker, general counsel di Google, in una nota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below