Terna, consumi energia elettrica febbraio a -3% su anno

lunedì 20 marzo 2017 17:33
 

ROMA (Reuters) - Nel mese di febbraio 2017, la domanda di energia elettrica in Italia è stata di 24,9 miliardi di kWh, in flessione annua del 3%.

Lo rende noto Terna aggiungendo che il dato sarebbe in leggera crescita a parità di calendario, considerando che l’anno passato è stato bisestile.

In termini congiunturali, il valore destagionalizzato della domanda elettrica di febbraio 2017 ha fatto registrare una variazione negativa rispetto al mese precedente (-1,7%). Il profilo del trend si porta su un andamento stazionario.

Nel mese di febbraio 2017 la domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per l’87,2% con produzione nazionale e per la quota restante (12,8%) dal saldo dell’energia scambiata con l’estero.

In dettaglio, la produzione nazionale netta (21,9 miliardi di kWh) è aumentata di un +3,1% rispetto a febbraio 2016. Sono in aumento le fonti di produzione termica (+11,2%) e fotovoltaica (+3,3%), mentre risultano in flessione le fonti idrica (-13,9%), eolica (-30,2%) e geotermica (-4,4%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia