31 gennaio 2013 / 11:59 / 5 anni fa

Borsa Milano in calo con banche e Fiat, minirally per Saipem

MILANO, 31 gennaio (Reuters) - La borsa di Piazza Affari inverte tendenza rispetto all'iniziale tentativo di recupero e cede terreno sotto il peso di nuove prese di profitto che offuscano il contenuto rimbalzo di Saipem.

Sulla piazza milanese gli operatori citano un clima di generale nervosismo per le ultime vicende che stanno animando le cronache finanziare in un mercato attento a valutare le contrastanti trimestrali in arrivo in cerca di nuovi segnali sulle prospettive dei prossimi mesi.

"Lo scandalo derivati in Banca Mps, venuto alla luce nel corso delle ultime settimane, e il profit warning di Saipem (il cui valore di mercato è crollato del 35% in una sola giornata) hanno provocato una correzione nel trend rialzista recente", dice in una nota Icbpi.

"Il mercato italiano rischia di pagare, a causa di queste vicende, un prezzo in termini di credibilità, che potrebbe giustificare per un certo periodo un valuation discount rispetto ad altre piazze europee", aggiunge.

Secondo il broker lo scenario macro globale "non mostra ancora tangibili segni di ripresa", e questo pesa sulle valutazioni degli analisti mentre la stagione delle trimestrali che sta entrando nel vivo potrebbe fornire indicazioni sulle prospettive de prossimi trimestri a migliorare la visibilità sugli utili.

Dopo il rally di gennaio Icbpi è prudente sulle prospettive dei settori finanziari e più sensibili al ciclo economico, come media e cemento.

"Da un punto di vista grafico è importante capire se la pressione ribassista riuscirà a sfondare i 17.000 punti (di derivato) oppure se, superata questa fase di turbolenza, ci sarà un recupero", osserva un operatore.

Alle 12,35 circa il FTSE Mib è in calo dell'1,06%, mentre l'Allshare cede lo 0,97% a fronte di un ribasso dello 0,6% del benchmark europeo FTSEurofirst 300 . Milano e Madrid registrano le performance peggiori tra le principali piazze continentali.

Il futures sul FTSE Mib è in calo a 17.120 punti, stabile al ribasso dopo i primi rialzi, mentre i derivati sugli indici di Wall Street indicano fiacco.

* Dopo il tracollo di ieri seguito all'allarme utili SAIPEM mette a segno un mini-rimbalzo del 3,2% accompagnato da volumi intensi (2,6% del capitale) con il titolo che si sta adeguando ai nuovi prezzo obiettivo fissati da alcuni broker fra 22 e 26 euro.

I trader segnalano dalle sale operative grande nervosismo fra gli investitori per l'operazione che sarebbe stata curata da Bank of America Merril Lynch e che riguarderebbe il collocamento di un pacchetto di titoli Saipem ventiquattr'ore prima del profit warning

Per la seduta di oggi la Consob ha vietato le vendite allo scoperto sul titolo della società del gruppo ENI (+0,05%)

* Sul fronte opposto FIAT cede il 3,7% con volumi vivaci dopo i risultati in linea con le attese, annunciati ieri. Il titolo risente delle incertezze legate ai nuovi investimenti in Europa e al rafforzamento in Chrysler, che potrebbe consentire l'accesso alla liquidità della controllata Usa, secondo gli analisti.

* Anche FIAT INDUSTRIAL perde terreno (-1,6%) dopo l'annuncio del taglio dell'obiettivo 2013 sull'utile della gestione ordinaria, rispetto al piano 2011-14.

* Debolezza sui bancari, mentre il presidente dell'Eba, Andrea Enria, ha detto questa mattina che l'Autorità bancaria europea sta discutendo di nuovi stress tes per le banche europee nel 2013 anche se i tempi non sono ancora definiti. MEDIOBANCA, UBI, INTESA SANPAOLO, BANCO POPOLARE e POP MILANO con calo tra il 2,6% e il 3%, mentre MPS , la migliore del comparto, limita le perdite a -0,6%

In questo contesto UNICREDIT (-1,3%) non beneficia della conclusione del collocamento del 9,1% di Bank Pekao ad un prezzo in linea con le attese e nonostante la generazione di capitale (20 pb) sia stata superiore alle indicazioni fornite dalla banca (10-13 pb).

* Ribassi sui titolo del lusso, con LUXOTTICA in calo del 2,3% e FERRAGAMO, che oggi comunicherà i dati sui ricavi 2012, del 2,1%

* In recupero dalle vendite iniziali STM si porta sulla parità dopo i dati del quarto trimestre in linea con le attese e le indicazioni sulla prevista uscita dalla joint-venture con Ericsson.

* Tra i minori continua la discesa di SEAT in calo del 7,1%. In deciso calo RCS (-3,2%), SNAI (-6,2%) e MERIDIANA FLY > (-5,6%)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore ....

Guida a informazioni Reuters ....... Guida a azionario .................. Chain degli indici italiani

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below