BORSA MILANO chiude positiva con banche e Wall Street, vola Stm, bene Bper

mercoledì 18 maggio 2016 17:51
 

MILANO, 18 maggio (Reuters) - Aiutata dalla banche e dalla buona intonazione di Wall Street, Piazza Affari riesce a chiudere con un deciso segno più una seduta cominciata all'insegna dell'incertezza.

** L'indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo dell'1,23%, mentre l'Allshare ha guadagnato l'1,09%. In linea Parigi, poco più indietro Londra e Francoforte. Volumi per un controvalore di 2,07 miliardi di euro.

** STM vola a +6,22% replicando l'andamento di Parigi dopo aver annunciato che sta sviluppando la quinta generazione del SoC di MobileyeQ5 che verrà utilizzato come computer centrale per la fusione dei sensori nei sistemi di guida autonoma.

** In un settore bancario tonico in Europa (+1,88%) e in Italia (+2,15%), spiccano BPER (+7,01%) e UBI (+3,73%).

** Chiude poco mossa FCA dopo la smentita del gruppo cinese Guangzhou riguardo a un'offerta per la maggioranza della casa automobilistica. Vola la controllante EXOR (+3,75%).

** Spunti in denaro su alcuni titoli più trascurati negli ultimi mesi come GENERALI, debole ancora ANIMA HOLDING , oggi oggetto della riduzione del target price da parte di Goldman Sachs a causa dell'incertezza sui partner distributivi del gruppo e il potenziale impatto avverso sui flussi retail.

** WASTE ITALIA cede il 9,72% ancora sulla scia del mancato pagamento delle cedole semestrali di due bond da parte della controllata Waste Italia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...