BORSA MILANO in ribasso di oltre il 2%, pesano bancari, rimbalza Mps

venerdì 5 febbraio 2016 18:11
 

MILANO, 5 febbraio (Reuters) - Piazza Affari chiude in ribasso di oltre il 2% sulla scia di Wall Street dopo i dati, in un mercato dove però emergono acquisti su titoli sacrificati nelle ultime sedute.

I numeri sull'occupazione negli Stati Uniti hanno fatto tornare i timori di aumenti dei tassi Usa nel corso dell'anno deprimendo i corsi azionari.

Il mercato italiano è comunque tra i più fragili in Europa, principalmente per le vendite sui bancari.

L'indice FTSE Mib chiude in calo del 2,13%, l'indice FTSE All Share del 2,11%.

Volumi per un controvalore di 3,4 miliardi.

L'indice europeo FTSEurofirst 300 segna -0,86%.

** INTESA SANPAOLO, dopo i risultati, reagisce bene alla cedola migliore delle attese, ma poi perde terreno con l'inversione del mercato per lasciare sul terreno quasi il 4%. La maggioranza degli altri titoli del settore segue, con ribassi fino al 6% circa.

** MPS penalizzata per diverse sedute e dopo aver raggiunto minimi record nelle scorse sedute, rimbalza decisa su qualche ricopertura.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BORSA MILANO in ribasso di oltre il 2%, pesano bancari, rimbalza Mps | Notizie | Società Italiane | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,296.16
    +0.25%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,086.78
    +0.21%
  • Euronext 100
    932.81
    -0.34%