BORSA MILANO passa in positivo, trainata da bancari

venerdì 8 luglio 2016 09:26
 

MILANO, 8 luglio (Reuters) - Piazza Affari, dopo la partenza negativa, guadagna oltre mezzo punto percentuale, grazie all'inversione di tendenza dei titoli bancari che ora si concentrano nella parte alta del listino.

In una seduta volatile, intorno alle 9,20 l'indice FTSE Mib segna +0,7%, meglio del benchmark europeo FTSEurofirst 300 (+0,1%).

** Acquisti sui bancari. I guadagni più consistenti li registrano BANCO POPOLARE, MPS e POP EMILIA che specularmente nei giorni scorsi erano stati i più colpiti dalle vendite. UNICREDIT avanza dell'1,4% circa e INTESA SP dell'1,1%.

** In evidenza anche GENERALI con +2,2%.

** Prese di profitto su YOOX (-1,4%)

** HERA cede il 2,85% a 2,388 euro dopo il collocamento di circa l'1,1% del capitale da parte degli azionisti

** RCS sale dell'1% a 0,8535 euro, sopra i valori delle offerte di Bonomi e soci e di Cairo, nell'ultimo giorno utile per eventuali rilanci.

  Continua...