IN BREVE-Borsa, FTSE Mib cede oltre 11% dopo Brexit, banche in fondo al listino

venerdì 24 giugno 2016 10:00
 

24 giugno (Reuters) -

* Crolla Piazza Affari dopo che nel referendum di ieri in Gran Bretagna ha prevalso il voto a favore dell'uscita del paese dall'Unione Europea

* Affondano tutte le borse europee. L'indice FTSEurofirst lascia sul terreno il 7,2% circa.

* I titoli del FTSE Mib hanno avuto difficoltà a fare prezzo in avvio

* A Milano, come in Europa, sono le banche a essere le più colpite dalle vendite. Intesa SP e Unicredit cedono oltre il 20%. MPS è in asta dopo un ribasso di oltre il 28%. L'indice dei titoli bancari italiani segna circa -18,5%

* Intorno alle 9,55 l'indice fTSE Mib perde l'11,4% a 15.916 punti (Redazione Milano)