BORSA MILANO positiva con banche e oil, volatile Unicredit

mercoledì 25 maggio 2016 09:28
 

MILANO, 25 maggio (Reuters) - Avvio positivo per Piazza Affari che, con qualche altalena, prosegue il rialzo della vigilia assieme alle altre borse europee.

Salgono ancora le banche, bene il settore energia grazie al rialzo dei prezzi del greggio.

Intorno alle 9,20 il FTSEMib sale dello 0,6%, l'europeo FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,7%.

** Gli acquisti si concentrano sui bancari, da ieri particolarmente tonici grazie alle attese di nuove proposte della Bce per risolvere il problema delle sofferenze. L'accordo raggiunto sul debito tra Atene e i creditori internazionali contribuisce a un clima positivo. Le banche italiane salgono in media dell1,1%, +1,2% il settore europeo.

** BANCO POPOLARE e POP MILANO, ieri un po' trascurate dal rally, sono le più toniche con rialzi superiori al 3%. Partita con slanzio, MPS (ieri +10,5%) passa a +1,7%.

** UNICREDIT particolarmente volatile tratta in rialzo dello 0,2% dopo la formalizzazione, ieri sera, dell'uscita del Ceo Federico Ghizzoni.

** Bene il comparto oil con ENI +1,3% e SAIPEM +1,8%. Resta indietro TENARIS (-0,5%), la cui controllata brasiliana è oggetto di una inchiesta per presunta corruzione.

** TELECOM sale dello 0,7% dopo il forte calo di ieri, ENEL +0,6% nel giorno in cui la Cdp dovrebbe prendere una decisione sulle offerte per Metroweb.

** Ribassi modesti per il settore lusso.   Continua...