BORSA MILANO tonica in avvio con banche e oil, debole FCA

martedì 17 maggio 2016 09:25
 

MILANO, 17 maggio (Reuters) - Avvio positivo per Piazza Affari e per le altre borse europee, aiutate da titoli dell'energia e dai bancari.

Poco dopo l'apertura il FTSEMib sale dell'1,2%, l'europeo FTSEurofirts 300 avanza dello 1%.

* Partenza tonica per le banche che salgono in media del 2,4% (+1,6% in Europa ). Tra le migliori UNICREDIT (+3,6%) dopo nuove indiscrezioni stampa su un possibile riassetto del Cda e dei vertici del gruppo. "Un cambio al timone potrebbe rilanciare la strategia del gruppo, mentre un aumento di capitale (ipotizzato da alcuni organi di stampa insieme al cambio di guardia) sarebbe molto diluitivo per gli azionisti", commenta Icbpi che conferma il giudizio "buy". Acquisti anche su POP EMILIA (+3,4%) E UBI BANCA (+3,8%).

* Il rialzo del petrolio sostiene il settore oil con ENI a +1,4% e SAIPEM in rialzo di oltre il 2%.

* Proseguono gli acquisti su TELECOM ITALIA.

* Bene i media (MEDIASET +1,7%). RCS sale dell'1,44% a 0,7045 euro, superando di poco i 0,7 euro dell'opa Bonomi e vecchi soci, CAIRO poco mossa a 4,338 euro dopo il ribasso di ieri.

* Debole FIAT CHRYSLER che perde il 2,6% all'interno di un settore auto positivo.

  Continua...