BORSA MILANO tenta rimbalzo in avvio, brillano Mps, Mediaset, Eni

giovedì 5 maggio 2016 09:21
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Piazza Affari tenta un rimbalzo dopo alcune sedute difficili sfruttando, da un lato la maggiore presenza di banche nel listino principale, dall'altro la tonicità di Eni che segue il greggio per sovraperformare rispetto alle colleghe europee, tutte comunque positive.

** L'indice FTSE Mib balza dello 0,92%, l'Allshare dello 0,86% nelle prime battute. Moderatamente positive anche Londra, Francoforte e Parigi.

** Tra bancari generalmente positivi spicca MPS che mette a segno +4,27% nel giorno in cui annuncerà i risultati del trimestre. Banca Akros conferma 'BUY' sul titolo sottolineando come l'istituto sia "potenzialmente uno dei principali beneficiari della messa a punto di Atlante che acquisterà diverse tranche di npl italiani". A ciò si aggiungono le indiscrezioni del Messaggero su una piattaforma separata per lo smaltimento delle sofferenze con la regia di Mediobanca.

** ENI balza del 2%, accodandosi al rimbalzo del greggio. Bene anche SAIPEM e TENARIS.

** Tonica MEDIASET (+3,23%): il mercato premia i risultati migliori delle attese di Mediaset Espana che si riflettono "positivamente sui risultati consolidati e sulla valutazione del titolo", scrive Stefano Vulpiani di Icbpi nel daily odierno, sottolineando come la partecipazione pesi per il 42% sulla capitalizzazione.

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...