BORSA MILANO parte incerta con Europa, balzi Mps, Banca Carige

giovedì 3 marzo 2016 09:18
 

MILANO, 3 marzo (Reuters) - Piazza Affari parte incerta in linea con gli altri mercati europei dopo i leggeri rialzi della notte in Asia e a Wall Street.

** Nelle prime battute l'indice FTSE Mib cede lo 0,17%, l'Allshare lo 0,14%. In linea Londra, Francoforte e Parigi.

** Dopo una partenza debole, RCS si avvicina alla parità consolidando i guadagni di ieri dopo la notizia dell'accordo tra Fca e il gruppo L'Espresso con la conseguente uscita della casa torinese dal capitale della società che edita il Corriere della Sera. Tonica L'ESPRESSO (+4,05%).

** Corre MPS tra bancari positivi.

** BANCA CARIGE balza del 6,67% dopo la presentazione della lista per il Cda di Malacalza Investimenti che propone Guido Bastianini AD e Giuseppe Tesauro presidente. Scambi consistenti in avvio per il titolo che hanno già superato il 10% della media mensile sull'intera seduta.

** ZUCCHI festeggia con un balzo a doppia cifra l'omologa dell'accordo di ristrutturazione del debito. Il titolo è attualmente in asta di volatilità.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...