BORSA MILANO debole in avvio dopo corsa ieri, pesano banche e oil

martedì 23 febbraio 2016 09:19
 

MILANO, 23 febbraio (Reuters) - Avvio debole per Piazza Affari come per le altre borse europee dopo la corsa di ieri; pesano i titoli bancari e il settore oil.

Poco dopo le 9 il FTSE Mib cede l'1% circa (ieri +3,5%), come l''Allshare, mentre il benchmark europeo FTSEurofirst 300 perde lo 0,9%.

* Soffrono le banche, ieri protagoniste del rimbalzo, con l'indice di settore in calo di circa l'1% come quello europeo.

* Debole il settore dell'energia sulla scia del ritracciamento dei prezzi del greggio: ENI perde lo 0,9%, come l'oil europeo, più deboli SAIPEM e TENARIS.

* Tra i pochi rialzi FINMECCANICA, debole il lusso compresa LUXOTTICA nonostante abbia annunciato stamani una licenza decennale con Valentino.

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BORSA MILANO debole in avvio dopo corsa ieri, pesano banche e oil | Notizie | Società Italiane | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%