Zona euro, Pmi luglio cresce a livello più debole da inizio 2015

venerdì 22 luglio 2016 10:18
 

LONDRA, 22 luglio (Reuters) - La crescita dell'attività nella zona euro è stata la più debole dall'inizio del 2015 a luglio, con l'andamento forte di Germania e Francia vanificato dalla debolezza negli altri Paesi.

A luglio l'indice Pmi Markit, visto come un buon indicatore della crescita, è sceso a 52,9 da 53,1 di giugno, la lettura più bassa da gennaio 2015, anche se un sondaggio Reuters prevedeva una caduta più forte a 52,5.

Una lettura sopra 50 indica crescita.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Zona euro, Pmi luglio cresce a livello più debole da inizio 2015 | Notizie | Società Italiane | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%