UniCredit cede portafoglio sofferenze da 940 mln euro

mercoledì 19 ottobre 2016 17:28
 

MILANO, 19 ottobre (Reuters) - UniCredit ha concluso un accordo con Kruk Group per la cessione prosoluto di un portafoglio di crediti in sofferenza per un ammontare complessivo, al lordo delle rettifiche di valore, di circa 940 milioni di euro.

Lo dice una nota precisando che si tratta di sofferenze derivanti prevalentemente da finanziamenti a privati e marginalmente a piccole medie imprese, originate da diverse banche incorporate nel gruppo nel corso del tempo.

Il portafoglio comprende esclusivamente crediti derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto italiano.

La cessione del portafoglio fa parte della gestione proattiva degli asset non core che UniCredit sta realizzando con l'obiettivo di rafforzare il profilo di credito del gruppo.

L'impatto della cessione verrà recepito nei risultati del quarto trimestre 2016.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...