Eni, primi export di petrolio dal Kashagan - ministro Energia

venerdì 14 ottobre 2016 11:43
 

ASTANA, 14 ottobre (Reuters) - Le prime partite di petrolio estratte dal giacimento giant del Kashagan nel Kazakistan sono state esportate oggi attraverso due oleodotti, secondo quanto riferisce il ministro dell'Energia del Paese dell'Asia centrale.

Le major che stanno sviluppando il giacimento, fra cui anche l'italiana Eni, hanno inviato 7.700 tonellate di petrolio attraverso l'oleodotto privato Cpc e 18.800 tonnellate attraverso l'infrastruttura operata dalla società controllata dallo Stato KazTransOil, secondo quanto si legge in un comunicato.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...