Mps, Padoan esclude sostegno pubblico e nazionalizzazione

mercoledì 12 ottobre 2016 15:33
 

ROMA, 12 ottobre (Reuters) - Il governo esclude forme di sostegno pubblico per Banca Mps, impegnata in un difficile piano di risanamento concordato con la Banca centrale europea (Bce).

"Va ribadito che per Mps non si prospettano misure di supporto pubblico o men che meno di nazionalizzazione, così come l'apertura di procedure di risoluzione. Qualsiasi riferimento all'applicazione del bail in è frutto solo di infondate speculazioni", ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan durante il Question time alla Camera.

Mps ha annunciato a fine luglio un piano di cessione di tutte le sofferenze e un aumento di capitale fino a massimi 5 miliardi di euro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia