Carige affida a Prelios servicing portafoglio Npl da cedere - fonte

mercoledì 12 ottobre 2016 07:34
 

MILANO, 12 ottobre (Reuters) - Banca Carige ha incaricato Prelios come servicer per la due diligence sulla prima tranche del portafoglio Npl che la banca ha programmato di cedere entro la fine dell'anno e il cui importo potrebbe salire a circa un miliardo dai 900 milioni indicati inizialmente nel piano.

Lo dice una fonte vicina alla situazione, spiegando che si tratta della prima fase del processo di cessione degli Npl per i quali "'è probabile' l'ipotesi di utilizzo della Gacs", ovvero lo strumento di cartolarizzazione con garanzie pubblica concessa dal Tesoro.

Il piano strategico, approvato da Carige a fine giugno su richiesta della Bce, prevedeva la cessione complessiva di 1,8 miliardi di sofferenze in due tranche di uguale importo sfruttando tutti gli strumenti disponibili sul mercato.

Prelios é stato scelto anche da Pop Bari per il servicing del portafoglio Npl da cedere con l'utilizzo della Gacs.

(Andrea Mandalà)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia