Hera riacquista totale 315,5 mln euro bond 2019 e 2021 in operazione buyback

martedì 11 ottobre 2016 18:11
 

MILANO, 11 ottobre (Reuters) - Si è conclusa con il riacquisto di un totale di 315,5 milioni di euro l'operazione di buyback Hera sui due prestiti a scadenza 2019 e 2021.

Lo dice una nota del gruppo, precisando che i titoli esistenti portati in adesione all'offerta di riacuisto sono ripartiti in 105,373 milioni sul prestito dicembre 2019 e 210,151 milioni sulla linea ottobre 2021.

A differenza che sulle obbligazioni 2019, sui titoli 2021 non verrà applicato alcun coefficiente di riparto.

L'operazione di riacuisto era subordinata al collocamento di nuovi titoli, operazione del valore di 400 milioni perfezionata il 7 ottobre scorso.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia