Fiat Chrysler, primo accordo con sindacato Canada, sciopero evitato

martedì 11 ottobre 2016 13:54
 

TORONTO, 11 ottobre (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) ha raggiunto un primo accordo con il sindacato canadese, promettendo di realizzare investimenti per oltre 400 milioni di dollari canadesi (circa 300 milioni di dollari Usa).

Lo ha annunciato il sindacato pochi minuti prima della mezzanotte (ora locale), scadenza oltre la quale più di 9.000 lavoratori avrebbero iniziato lo sciopero.

"E' stata una tornata di trattative molto difficile", ha detto Jerry Dias, presidente nazionale del sindacato, Unifor.

I lavoratori dovranno ratificare l'intesa con un voto il 16 ottobre. In caso di bocciatura uno sciopero è ancora possibile.

Fca ha poi confermato il raggiungimento dell'accordo, senza fornire altri elementi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"   Continua...