Pmi, parte dei 900 mln a Fondo garanzia anticipati a 2016 - Renzi

lunedì 10 ottobre 2016 11:53
 

MILANO, 10 ottobre (Reuters) - Una parte dei 900 milioni di nuovo stanziamento al fondo di garanzia per le piccole e medie imprese sarà anticipata al 2016.

A dirlo è il presidente del consiglio, Matteo Renzi, nel suo intervento all'assemblea di Assolombarda.

"Anticiperemo con un provvedimento d'urgenza una parte dei 900 milioni sul fondo di garanzia già al 2016. Bisogna dare un segnale concreto", ha detto il capo del governo.

I 900 milioni rientrano nel piano Industria 4.0, uno dei capitoli di cui si compone la legge di Bilancio del prossimo anno, che deve essere inviata in Parlamento entro il 20 ottobre.

È probabile che la manovra sia varata dal consiglio dei ministri già questa settimana, perché Renzi dal 19 al 21 ottobre è impegnato prima negli Stati Uniti e poi a Bruxelles.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia