Sintesi, concordato in continuità, titolo in pre-asta fino alle 12

venerdì 30 settembre 2016 10:56
 

MILANO, 30 settembre (Reuters) - Il Cda di Sintesi ha deliberato di seguire la strada della procedura di concordato in continuità.

Zme Advisoring e Francesco Terranova, si legge in un comunicato, sono stati incaricati, rispettivamente, della redazione del piano concordatario e dell'asseverazione dello stesso.

Sintesi avrà tempo fino al prossimo 4 novembre per presentare il piano al tribunale.

Giuseppe Volpi, che si era dimesso il 15 settembre scorso dalla carica di consigliere di amministrazione, ha revocato la decisione, ma il Cda ha deliberato di revocare le cariche di Volpi, attribuendo all'AD Francesco Bottene le deleghe di presidente, investor relator e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili.

Il titolo Sintesi è sospeso dal 28 settembre in attesa di comunicato. Borsa Italiana, attraverso un comunicato urgente pubblicato sul sito, comunica che le azioni saranno in pre-asta fino alle 12.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole "Pagina Italia" o "Panorama" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia