Mediaset, Cda 27 settembre, tra temi disputa con Vivendi su Premium-fonte

venerdì 23 settembre 2016 16:51
 

MILANO, 23 settembre (Reuters) - Il Cda di Mediaset si riunirà il 27 settembre e si occuperà naturalmente anche del contenzioso con Vivendi su Premium, sul quale non sembrano comunque imminenti colpi di scena.

"La data era già fissata, non si tratta di un Cda straordinario", sottolinea una fonte vicina alla situazione.

Contatti diretti tra i francesi e il Biscione non ce ne sono da luglio, sottolinea la fonte, mentre una seconda persona vicina al dossier sottolinea che, anche se le parti stanno lavorando a ipotesi di mediazione tramite gli adviser, ad oggi "non ci sono novità".

Anche il termine del 30 settembre, giorno indicato da Vivendi come data oltre la quale l'accordo potrebbe decadere, non sembra particolarmente vincolante, a sentire le fonti. "Si lavora per una soluzione, che sia a settembre, ottobre o novembre, poco importa", dice una di esse.

Dopo che Vivendi ha annunciato a luglio di non voler rispettare l'accordo di aprile per l'acquisto di Premium, Mediaset ha fatto causa contro i francesi chiedendo 50 milioni di danni per ogni mese di mancata esecuzione del contratto e indicando in 1,5 miliardi il danno complessivo nel caso in cui l'accordo non fosse onorato.

La prima udienza è fissata al 21 marzo, anche se Mediaset potrebbe chiedere il ricorso alla procedura d'urgenza, questione su cui, dice una terza fonte, non è stata ancora presa una decisione definitiva.

(Giulia Segreti)

  Continua...