Mps, Tononi lascerà dopo assemblea per approvazione operazione capitale

mercoledì 14 settembre 2016 20:02
 

MILANO, 14 settembre (Reuters) - Massimo Tononi ha rassegnato le dimissioni da presidente e membro del Cda di Monte dei Paschi di Siena alla chiusura dell'assemblea per l'approvazione dell'operazione sul capitale annunciata a luglio al mercato.

Tale decisione è maturata, si legge in una nota "dopo aver coordinato il processo di nomina del nuovo Amministratore Delegato, a fronte del completamento della fase preliminare dell'operazione di rilancio della Banca che, con l'assemblea di prossima convocazione, prenderà definitivo avvio".

Le dimissioni di Tononi non sembrano destare preoccupazioni all'interno del consorzio di banche che ha firmato un pre-accordo per la garanzia dell'operazione sul capitale, guidato da JP Morgan e Mediobanca. "Le banche non sono nè preoccupate nè sorprese. Con l'arrivo di Morelli è opportuno che la presidenza vada a un profilo più complementare rispetto a quello del Ceo", dice una fonte vicina alla situazione.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia