BUZZ BORSA-Buzzi Unicem, titolo conferma correzione dai massimi, pesa trend Usa

venerdì 9 settembre 2016 12:44
 

MILANO, 9 settembre (Reuters) - ** Buzzi Unicem prosegue la correzione dai recenti massimi in un mercato che approfitta delle ultime indicazioni sul rallentamento dei volumi negli Stati Uniti per passare a qualche realizzo, dopo la corsa estiva del titolo sulla spinta dei buoni conti del secondo trimestre.

** Alle 12,30 Buzzi, peggior titolo del FTSE Mib, segna un calo del 2,66% circa a 17,95 euro dopo che ieri aveva chiuso con un ribasso di oltre il 4%. Lo scorso 30 agosto Buzzi aveva toccato un massimo intraday di 19,76 euro il più alto livello da dicembre del 2007.

** Secondo Kepler Cheuvreux, dall'Italian Infrastructure Day di ieri è emerso che la debolezza dei volumi in Usa del mese di luglio potrebbe essersi confermata anche ad agosto. Gli Stati Uniti rappresentano di gran lunga il principale mercato di Buzzi, pesando per il 65% sull'Ebitda consolidato atteso del 2016.

** L'aggiornamento del trend, accoppiato con il deciso apprezzamento dei corsi azionari della società recentemente, ha portato il broker a rimuovere il titolo dalla lista dei 'top pick' in Italia. Il rallentamento dei volumi in Usa è probabile che sia temporaneo, mentre le attività in Europa devono ancora esprime il loro potenziale di recupero, specifica tuttavia Kepler Cheuverux che, per queste ultimi motivazioni e per sconto sui fondamentali di cui ancora gode Buzzi rispetto al settore in Europa, conferma la raccomandazione "buy" con target price di 20,5 euro.