Astaldi, vince in quota 42,5% contratto da 1 mld per Brennero

lunedì 5 settembre 2016 17:44
 

ROMA, 5 settembre (Reuters) - Il consorzio guidato da Astaldi, con il 42,51%, ha firmato oggi il contratto per la realizzazione del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero del valore di circa 1 miliardo di euro.

Lo si legge in una nota del gruppo italiano delle costruzioni.

Il contratto, copre "la realizzazione di tutte le opere della sezione di maggior rilievo del tratto italiano della Galleria ferroviaria del Brennero, da Mezzaselva (Fortezza) al confine con l'Austria".

Le opere prevedono, spiega l'azienda, il "completamento del cunicolo esplorativo e delle 2 gallerie di linea principali, per complessivi 23 chilometri da scavare con metodo tradizionale e 46 chilometri con scavo meccanizzato. La durata dei lavori  è stimata pari a 7 anni".

Il raggruppameno di imprese è costituito da Astaldi (42,51%, mandataria) e dalle imprese italiane Ghella (42,49%), COGEIS (5%), Oberosler Cav. Pietro (5%) e Pac (5%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia