16 agosto 2016 / 09:57 / un anno fa

SCHEDA-Sofferenze banche, il regolamento sulla garanzia pubblica

ROMA, 16 agosto (Reuters) - Il decreto che regolamenta il funzionamento della Gacs, la garanzia pubblica sulle tranche senior di cartolarizzazione delle sofferenze bancarie, è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 12 agosto.

La garanzia può essere richiesta al Tesoro dalle banche che cartolarizzano e cedono i crediti a “entità individuali”, secondo l‘accordo raggiunto a inizio anno con la Commissione europea.

Il prezzo da versare allo Stato è calcolato prendendo come riferimento i prezzi dei credit default swap (cds) degli emittenti italiani con un livello di rischio corrispondente a quello dei titoli garantiti.

Lo scudo dello Stato è limitato alle tranche senior delle cartolarizzazioni, cioè quelle più sicure, che sopportano per ultime le eventuali perdite derivanti da recuperi sui crediti inferiori alle attese.

** Il ministero dell‘Economia ha individuato in Consap, società che ha per oggetto principale l‘esercizio in regime di concessione di servizi assicurativi pubblici, il “soggetto ‘in house’ più idoneo alla gestione dell‘intervento”.

** Per essere ammessi alla garanzia, i crediti da cartolarizzare devono essere in sofferenza in data antecedente alla cessione alla società di cartolarizzazione. In caso di emissione di più tranche senior, la garanzia dello Stato può essere richiesta su una o più tranche.

** L‘agenzia di rating incaricata di esprimere la valutazione delle tranche ha accesso a una serie di dati tra cui: flussi di cassa attesi, commissione dovute al soggetto incaricato della riscossione, ogni altro costo dell‘operazione di cartolarizzazione, lo spessore delle classi diversa da quella Senior.

** Nel caso di operazione di cartolarizzazione realizzata da più società cedenti, la richiesta è effettuata da tutte congiuntamente.

** Per richiedere la garanzia occorre utilizzare il modulo pubblicato sul sito web del ministero e del gestore, allegando tra le altre cose la lettera di impegno a trasmettere tempestivamente la documentazione attestante il trasferimento dei titoli junior, ed eventualmente mezzanine, che consenta l‘eliminazione contabile dei crediti oggetto dell‘operazione di cartolarizzazione dal bilancio della banca cedente.

** Consap, in ordine cronologico di arrivo delle istanze, istruisce le singole richieste entro 15 giorni lavorativi, valutando la sussistenza dei requisiti e delle condizioni per l‘ammissione alla garanzia e trasmette al Ministero l‘esito ai fini dell‘adozione del decreto di concessione della garanzia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below