Mps, in piano Passera-Ubs oltre 6 mld rafforzamento patrimonio

venerdì 29 luglio 2016 21:54
 

MILANO, 29 luglio (Reuters) - Il piano presentato da Corrado Passera con Ubs per Mps prevedeva una pulizia di bilancio per 4,5 miliardi di euro, il completo deconsolidamento delle sofferenze, una ripatrimonializzazione per oltre 6 miliardi e un obiettivo di Roe al 10%.

Lo si legge in una dichiarazione resa dall'ex Ceo di Intesa Sanpaolo.

"Abbiamo chiesto di poter presentare il progetto in dettaglio al Cda per poter intepretare fino in fondo le esigenze della banca in questo delicatissimo momento. Siamo stati convocati in Cda per le 14 di oggi dal presidente Tononi il quale però intorno alle 11,30 ci ha comunicato che la convocazione era stata cancellata", spiega Passera.

"Mi auguro che le operazioni oggi deliberate permettano comunque a Montepaschi di raggiungere i suoi obiettivi, per la valenza sistemica che avranno sul nostro Paese", conclude.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia